enzofratalia.it logo

StenIpnotica

ITA | ENG
“StenIpnotica” è una ricerca molto intima, un modo per fare i conti con una generazione, la mia, incapace di immaginare il futuro, ipnotizzata dai ricordi e ingabbiata emotivamente nel mondo dell’infanzia. In una parola, sospesa.
La tecnica stenopeica si è rivelata essere quella più funzionale ai miei intenti espressivi. Ho trovato subito congeniale questo filtro in grado di immergermi nell’imprecisione, nell’indefinitezza, nella bassa fedeltà dei ricordi e della memoria, e che mi ha permesso di giocare con lunghi tempi d'esposizione anche di giorno, operando in una condizione di tempo dilatato, quasi sospeso, appunto.
Persino la polvere sul sensore, messa spietatamente in evidenza adattando la tecnica pinhole al digitale, si è rivelata adeguata nel dare in modo naturale un effetto da pellicola invecchiata.
La serie è costituita da trittici di foto incasellate in una cornice da pellicola super 8, a mo’ di fotogrammi.
Ogni immagine rappresenta quindi un frammento di sequenza, una sequenza in un certo senso “impossibile” dati i lunghi tempi d'esposizione tipicamente fotografici ma non certo cinematografici, e tuttavia possibile nel mondo dei sogni e dei ricordi.
Entrambi solo ricostruzioni, dopotutto.
La serie è arricchita da un piccolo corto in stop motion.
Seppure in nuce, un tentativo di integrazione tra i linguaggi della fotografia e del video, che tendono sempre di più a convergere sia nella tecnologia sia nella mia personale ricerca espressiva.

Share
Link
https://www.enzofratalia.it/stenipnotica-g2611
CLOSE
loading